Print Friendly, PDF & Email

Il termine “disturbi pervasivi o generalizzati dello sviluppo”, chiamata anche PDD (pervasive developmental disorder) si riferiscono ad un gruppo di condizioni che comportano ritardi nello sviluppo di molte abilità di base. Degne di nota tra loro sono la capacità di socializzare con gli altri, di comunicare e di usare l’immaginazione. I bambini con questo disturbo sono spesso confusi nel loro pensiero e in genere hanno difficoltà a capire il mondo che li circonda.

Dato che queste condizioni di solito sono identificati nei bambini intorno a 3 anni – un periodo critico per lo sviluppo di un bambino – sono chiamati disturbi dello sviluppo. La condizione inizia effettivamente molto prima di 3 anni, ma i genitori spesso non notano il problema fino a quando il bambino non cresce un po’ di più, quando le differenze con i bambini della stessa età si fanno più evidenti. Questi bambini possono non essere in grado di camminare, parlare, interagire e comunicare con i loro coetanei.

Quali condizioni sono considerate Disturbi pervasivi dello Sviluppo?

Ci sono cinque tipi di disturbo pervasivo dello sviluppo :

Autismo

I bambini con autismo hanno problemi con l’interazione sociale, il gioco e la comunicazione. Hanno anche una gamma limitata di attivtà e interessi. Molti bambini autistici – quasi tre su quattro – hanno anche un certo grado di ritardo mentale, possono spesso avere convulsioni e basso tono muscolare. Essi hanno anche sottostante ansia e si sentono fortemente a disagio di fronte al cambiamento delle loro abitudini e routine quotidiana.

Sindrome di Asperger

Come i bambini autistici, quelli con la sindrome di Asperger hanno difficoltà con l’interazione sociale e la comunicazione. Hanno anche una ristretta gamma di interessi. Tuttavia, i bambini con Asperger hanno in genere intelligenza normale o sopra la media e sviluppano normalmente nelle aree del linguaggio e cognitive (i processi mentali legati al pensiero e di apprendimento). I bambini con sindrome di Asperger hanno spesso difficoltà di concentrazione e possono avere scarsa coordinazione. L’Asperger di solito viene riconosciuta solo quando i bambini raggiungono competenze linguistiche sufficienti per mostrare un’attenzione limitata e espressioni linguistiche insolite.

Distubo disintegrativo dell’infanzia

I bambini con questa rara condizione iniziano il loro sviluppo normalmente in tutti i settori, motorio e cognitivo. Ad un certo punto, di solito verso i due o tre anni, il bambino perde molte delle capacità già acquisite. Oltre alla perdita di abilità sociali e linguistiche, il bambino con disturbo disintegrativo può perdere il controllo di altre funzioni, tra cui dell’intestino e della vescica di controllo.

Sindrome di Rett

I bambini con questa malattia, molto rara, hanno i sintomi associati al PDD ma soffrono anche di problemi di sviluppo fisico e motorio In genere affrontano la perdita di abilità motorie o di movimento  – come camminare e l’uso delle mani – e vanno incontro a scarsa coordinazione. Questa condizione è stata collegata a un difetto del cromosoma X e colpisce quasi sempre il sesso femminile.

Disturbo pervasivo dello sviluppo, non altrimenti specificato (PDD-NOS)

Questa categoria è usato per riferirsi a bambini che hanno notevoli problemi con la comunicazione e il gioco, e qualche difficoltà a interagire con gli altri, ma sono troppo socievoli per essere considerati autistici. A volte è indicata come una forma più lieve di autismo.

 

Tags: , , , ,