Print Friendly, PDF & Email
Jane Austen
Jane Austen

1775 Nasce a Steventon, nello Hampshire, il 16 dicembre, dal reverendo George Austen e da Cassandra Leigh. È l’ultima di sette fratelli e una sorella, Cassandra, con la quale intratterrà una fitta corrispondenza andata però per la maggior parte distrutta.

1783 Jane e Cassandra frequentano le scuole di Oxford e Southampton che, in seguito allo scoppio di una epidemia di difterite, sono costrette ad abbandonare.

1785 – 1786 Le sorelle Austen frequentano la Abbey School di Reading.

1786 – 1787 Jane legge moltissimo; tra le sue opere preferite, i romanzi di Fielding, Richardson e Fanny Burney. In famiglia si fa teatro, e si rappresentano anche opere piuttosto elaborate grazie all’influenza della sofisticata cugina di Jane, Eliza de Feuillide, a cui la scrittrice dedicherà Love and Friendship (Amore e Amicizia) , che fa ora parte dei tre volumi manoscritti delle opere giovanili della Austen, Juvenilia.

1786 – 1793 Jane compone i suoi primi scritti, che comprendono anche molte parodie divertenti di opere alla moda, soprattutto per l’intrattenimento di familiari e amici.

1794 – 1799 Scrive Elinor and Marianne, First Impressions e Susan, versioni giovanili rispettivamente di Sense and Sensibility (Ragione e Sentimento) , Pride and Prejudice (Orgoglio e Pregiudizio) e Northanger Abbey. Con tutta probabilità anche Lady Susan fu scritto in quegli anni.

1801 Il reverendo Austen decide di andare in pensione e si trasferisce con la famiglia a Bath.

1803 L’editore Crosby and Co. compra Susan ( Northanger Abbey ), ma decide di non pubblicarlo. Jane inizia a scrivere The Watsons che resterà incompiuto.

1805 Muore il reverendo George Austen. Jane, Cassandra e la signora Austen dovranno contare ora su una rendita notevolmente ridotta, che le costringerà a dipendere dalla generosità dei fratelli Austen.

1806 Jane si trasferisce con la madre, la sorella e l’amica Martha Lloyd, che era andata a vivere con loro, a Southampton.

1809 Con Cassandra, la madre e l’amica Martha, Jane si trasferisce a Chawton, nello Hampshire, non distante dalla casa natale di Steventon, in un cottage di proprietà del ricco fratello Edward. Rimette mano alle versioni giovanili di Sense and Sensibility e di Pride and Prejudice.

1811 Pubblica a proprie spese Sense and Sensibility, che uscirà anonimo in ottobre e che otterrà subito un buon successo. Inizia Mansfield Park.

1813 Incoraggiata dal successo di Sense and Sensibility, pubblica Pride and Prejudice «l’adorato bambino», come lei stessa definisce il romanzo in una lettera alla sorella.

1814 Pubblica Mansfield Park. La prima edizione viene esaurita in sei mesi. Nel frattempo ha già cominciato a lavorare a Emma.

1815 In dicembre l’editore Murray pubblica Emma , che la Austen ha dedicato, su richiesta, al Principe Reggente, il futuro Giorgio IV. La seconda edizione di Mansfield Park non ha un grande successo, e i guadagni di Emma servono alla Austen per compensare in parte la perdita. Inizia Persuasion (Persuasione) . I primi sintomi della malattia nota come morbo di Addison si fanno sentire.

1817 Lavora a un nuovo romanzo, a marzo a causa delle gravi condizioni testamento, indicando come sua erede maggio si trasferisce a Winchester con mediche.

Il 18 luglio 1817, all’età di 41 seppellita nella cattedrale di Winchester Northanger Abbey vengono pubblicati Come per le opere giovanili, il nome frontespizio dell’opera, ma il volume dell’autore», scritta dal fratello Henry.

 

Tags: