Print Friendly, PDF & Email

A John Wyndham venne l’idea di comporre “Il giorno dei trifidi” (The Day of the Triffids), una sera mentre stava passeggiando vicino casa in tarda notte e vide alcune canne di lampone che sventolavano al vento verso il cielo. In un’intervista del 1968, ricordò “Gli alberi e le siepi si stavano muovendo con il vento  in mezzo alla strada e pensai, mio Dio, sarebbe davvero brutto se potessero farmi male”.

La sua prima apparizione fu come “Rivolta dei trifidi” in un giornale settimanale americano, “Colliers” nel mese di gennaio e febbraio 1951. Questa fu una serializzazione ridotta del romanzo completo in cui i trifidi, naturalmente germinavano su Venere.

Vi è un precursore de “Il giorno dei trifidi” nel suo racconto “Il Puff-Ball Menace”, pubblicato in “Wonder Stories” nel 1933. In esso vi erano alcune piante ostili, funghi pericolosi, che si rigeneravano velocemente e uccidevano le persone.

Il personaggio di Michael Beadley è basato, a quanto pare, su John Hadon Bradley, direttore del collegio che frequentò Wyndham.

Il romanzo viene pubblicato nel 1951. Dal romanzo è stato tratto nel 1962 un film omonimo, uscito in Italia come L’invasione dei mostri verdi.

Una pioggia di meteoriti produce un bagliore fortissimo di luce, che rende cieco chiunque lo guarda. Dato che era bello da guardare, la maggior parte delle persone lo guardarono, e di conseguenza, il 99% della popolazione si accecò. Nel romanzo originale, si ha la fuga di alcuni trifidi: impianti sperimentali che sono in grado di muoversi intorno e attaccare le persone. Nella versione del film, tuttavia, le piante, invece, sono alieni le cui spore sono arrivate precedentemente in una pioggia di meteore.

triffids5861

Riassunto del romanzo

Capitolo 1: Inizio della fine

Bill Masen, un ‘trifologista’, viene ricoverato in ospedale dopo essere stato temporaneamente accecato dalla luce emanata da un trifide. Si sveglia il giorno in cui i suoi occhi devono essere scoperti per scoprire che tutto è silenzio intorno a lui e non ci sono dipendenti in ospedale. Scopre i suoi occhi da solo, per venire a conoscenza che tutti si sono accecati nel guardare il LED verde dei detriti del meteorite che si sono verificati la sera prima.

Capitolo 2: L’arrivo dei trifidi

Bill descrive la sua vita precedente e va nei dettagli riguardo ai trifidi, essendo lui un esperto di queste piante. Egli spiega come i trifidi siano originari dell’URSS e come si siano diffusi nel resto del mondo. Egli racconta anche come incontrò un trifide da bambino che lo portò portato ad approfondire e fare carriera nel settore agricolo dei trifidi.

Capitolo 3: The Groping City

Bill fa la sua strada attraverso le strade di Londra,  piene di inermi persone non vedenti. A un certo punto, cerca di aiutare un gruppo di persone non vedenti che devono essere guidate da una persona vedente, ma viene mandato via. Egli affronta il futuro con un miscuglio di apprensione ed eccitazione.

Capitolo 4: Shadows Before

Bill si aggira per le strade quando sente un urlo e trova una giovane donna vedente che è stata picchiata da un uomo cieco. Lui la salva e lei rivela il suo nome come Josella Playton e dice di non aver guardato la luce perché era ad una festa. Bill accompagna a casa Josella, ma scopre che nella sua famiglia sono stati tutti uccisi dai trifidi.

Capitolo 5: Una luce nella notte

Bill e Josella girano per le strade in cerca di rifornimenti, e sono quasi travolti da una folla di persone non vedenti. Trovano vestiti e si dirigono verso un appartamento vuoto in un grattacielo. Hanno in programma di lasciare Londra presto per andare in qualche altra parte nel paese. Durante la notte vedono una luce in città.

Capitolo 6: Rendezvous

Al mattino, Bill e Josella si dirigono verso l’Università di Londra, da dove proviene la luce, e individuano un gruppo di persone non vedenti guidate da un uomo vedente che discutono sulla porta. La folla si disperde e la coppia entra. Essi apprendono che gli occupanti dell’Università stanno progettando di lasciare Londra il giorno dopo. Bill e Josella vengono inviati a procurarsi del cibo.

Capitolo 7: Conferenza

La comunità universitaria si riunisce per una conferenza. Dopo un discorso incoraggiante da Beadley e qualche parola in materia di organizzazione, il dottor Vorless, professore di sociologia, spiega che la comunità dovrà adeguarsi a nuove regole per sopravvivere. Più tardi, Bill e Josella discutono la nuova vita che li attende, e decidono di sposarsi.

Capitolo 8: Frustrazione

Bill si sveglia legato e rinchiuso in una stanza. Egli apprende che Coker, l’uomo che aveva discusso di fronte all’Università, aveva catturato alcuni del gruppo dell’Università con il piano di usarli per tenere alcune persone non vedenti vive più a lungo. Per qualche giorno, lavora con il suo gruppo, trovando cibo per loro. Poi soccombe per una malattia.

Capitolo 9: Evacuazione

Bill cerca di trovare Josella ma non ci riesce. Ritorna l’Università e trova un indirizzo, Tynsham Manor, dove il gruppo aveva intenzione di andare. Trova anche Coker che aveva avuto gli stessi problemi di Bill e realizza ora che il suo piano era sbagliato. Essi si impegnano a guidare la gente insieme verso Tynsham.

Capitolo 10: Tynsham

Bill e Coker arrivano a Tynsham Manor e trovano Miss Durrant, una donna religiosa, che aveva contestato le nuove regole sociologiche alla riunione all’Università di Londra. Michael Beadley e il suo gruppo  avevano viaggiato con lei ma si separarono quando si sono accorsero che i loro punti di vista erano incompatibili. Coker trova la comunità molto poco istituita per sopravvivere, non erano capaci nemmeno ad avviare un generatore elettrico inutilizzato.

Capitolo 11: … E più avanti:

Bill cerca di trovare qualche parola per Josella mentre Coker mentre fa il punto della situazione a Tynsham. Durrant pensa che Josella sia andata a Beaminster nel Dorset. Coker trova la situazione adatta per la sopravvivenza, ma l’atteggiamento di Durrant sarebbe uno svantaggio. Dopo pochi giorni, Bill e Coker partono per Beaminster. Incontrano molti trifidi per strada.

Capitolo 12: Dead End

A Beaminster, Bill e Coker sono fermato da tre persone che stavano fortificando un edificio locale, per paura di non essere attaccati dalla folla di persone in città. Quando viene spiegata la situazione, i due gruppi si uniscono. Vanno in cerca di Josella per la zona circostante e altri sopravvissuti con l’utilizzo di un elicottero, e il gruppo aumenta di dimensioni. Alla fine la maggior parte del gruppo decide di recarsi in Tynsham, ma Bill, ricordando un cenno di Josella, decide di recarsi nel Sussex per continuare la sua ricerca.

Capitolo 13: Viaggio nella speranza

Bill va verso est in direzione Pulborough. In un piccolo villaggio incontra Susan, una giovane ragazza, la cui famiglia è stata uccisa dai trifidi. Il giorno dopo, continuano insieme il viaggio e raggiungere Pulborough, ma Bill non conosce l’esatta posizione di Shirning Farm, dove pensa che sia Josella. In serata finalmente arrivano a Shirning Farm dove si riuniscono con Josella.

Capitolo 14: Shirning

A Shirning, Bill viene a conoscenza di come i suoi occupanti, Dennis e Mary Brent, e Joyce Taylor, avevano affrontato la loro cecità, e come Josella era fuggita da Londra. Bill torna poi Tynsham per trovarla deserta, trova solo corpi appestati.

Capitolo 15: World Narrowing

Nel corso degli anni seguenti, Bill e gli altri ingrandiscono Shirning. Essi imparano alcune pratiche agricole e anche a prendere provvedimenti per difendersi contro i trifidi, che stanno aumentando in numero.I viaggi verso le città devono essere abbandonati a causa di edifici pericolosi, strade bloccate o abitanti ostili. Josella ha un figlio e, nel sesto anno, lei e Bill trascorrono una giornata sulla costa, dove riflettono sulle origini della cometa. Poi vedono un elicottero.

Capitolo 16: Contatto

Tornano a Shirning dove trovano Ivan Simpson, venuto in elicottero, una volta facente parte del gruppo di Beadley. Egli spiega come erano finiti sull’Isola di Wight e avevano creato una comunità lì, e come Coker era stato localizzato un mese prima. Egli offre a Bill e gli altri la possibilità di unirsi a loro, Bill poteva lì in tranquillità trovare un modo per distruggere i trifidi.

Capitolo 17: Ritirata strategica

Il giorno dopo, Bill e Susan tornano a prendere benzina e trovano uno strano veicolo militare nel cortile. Trovano un gruppo di uomini armati all’interno della casa che gli dicono che essi sono parte di una organizzazione di tipo feudale e che intendono prendere il controllo di Shirning. In serata, mentre gli uomini dormono, Bill e gli altri partono per l’isola di Wight.

 

Tags: , ,